• Facebook
  • Twitter

Associazione"Settecamini quartiere di Roma"

Presidente
Michela Esposito

Comitato Settecamini 

Presidente
Michela Esposito

PENSIONI E FISCO



Se il tuo creditore dovesse essere il fisco o l’Inps stai pur sicuro che non riceverai mai l’ufficiale giudiziario a casa a prelevarti l’arredo o i quadri. Gli enti pubblici sanno cosa fai per vivere, quali redditi possiedi, chi te li versa, quando li ricevi e dove conservi i risparmi. Ecco perché il cosiddetto pignoramento presso terzi è quello più utilizzato in questi casi. E se il “terzo” è l’Inps, perché ti eroga la pensione mensile, chi più dell’Inps stesso ne è al corrente? Ecco perché, quando hai dei debiti con il fisco o l’Istituto di previdenza, la prima cosa che ti viene pignorata è – se ne sei titolare – la pensione. Il pignoramento della pensione, infatti, seppur sottoposto a dei limiti, è quello che consente all’amministrazione di recuperare il dovuto. Peraltro, è ora possibile il blocco della pensione per debiti con Inps o il fisco già a partire da 5mila euro: è stata infatti di recente introdotta una procedura volta a tutelare i crediti erariali anche nei confronti dei pensionati. Il blocco è una cosa, il pignoramento un’altra: tant’è che, quando si passa dal primo al secondo, vigono i normali limiti previsti dal Codice di procedura civile per come riformato nel 2015.

2 visualizzazioni